300 ANNI DI STORIA: dalla falegnameria all’ortopedia

Da Baldassarre a Giuseppe, quando i Michelotti lavoravano il legno

L’Officina Ortopedica Michelotti è stata fondata nel 1916 nel cuore della Toscana da Ferruccio Michelotti, professore d’arte che si era specializzato in produzione di strumenti ortopedici per aiutare i reduci della Prima Guerra Mondiale che avevano subìto amputazioni e menomazioni.

Ma la storia della famiglia Michelotti ha avuto inizio molto tempo prima del 1916, anno che simbolicamente rappresenta l’inizio ufficiale dell’attività ortopedica. In cima all’albero genealogico della famiglia c’è Baldassarre, vissuto agli inizi del 1700. Michelotti si era fatta conoscere come una prestigiosa falegnameria, anzi, per dirla nei termini con cui veniva descritto allora, un “Premiato Laboratorio Meccanico-Falegname”.

Durante la Prima Guerra Mondiale, Ferruccio Michelotti, in collaborazione con un chirurgo dell’ospedale cittadino della Croce Rossa, iniziò quindi a realizzare strumenti ortopedici per i reduci, diventando ben presto un punto di riferimento per l’ortopedia.

Ortopedia Michelotti oggi

Ortopedia Michelotti, oggi alla sua 5° generazione produce e commercializza dispositivi medici su misura destinati a disabili e pazienti affetti da trauma, facendo affidamento da sempre sull’esperienza artigianale dei suoi collaboratori e delle più moderne tecnologie del settore.

L’headquarter a Lucca e i numerosi negozi e centri servizi attivi sul territorio, hanno reso Ortopedia Michelotti uno dei punti di riferimento dell’ortopedia.